• Vimeo - White Circle
  • Instagram Clean
  • Twitter Clean

© 2017 Videoandweb - Anna Fuga - Paris

 

Documentari

 

 

“Per me il documentario è stata una scoperta recente, folgorante.

L’ esperienza personale che avevo nel campo dell’audiovisivo  è sempre stata legata alla realizzazione di filmati istituzionali, aziendali, alla loro pianificazione e costruzione.


Mentre si gira un documentario bisogna leggere, studiare e soprattutto vivere, stare accanto alle persone, per ore ed ore.
I testimoni si scoprono a poco a poco e con loro ci cerca una relazione di confidenza.

 

Gli attori della vita vera, come diceva Hitchcock, a volte si dimostrano balbettanti, insicuri, reticenti … a volte ti sorprendono per umiltà, freschezza, genio.


Durante la produzione non è possibile prevedere tutto fino in fondo, non si scrive… si ascolta, si racconta, attraverso le persone.

 

E’ stato questo nuovo, forte interesse verso il documentario a spingermi ad approfondire questo tipo di creazione frequentando l “Atelier de réalisation de films documentaires” presso gli Ateliers Varan di Parigi; un’esperienza che ha confermato ed incentivato la voglia di proseguire su questa strada.”

 

 

 

Furlans di une volte

TRAILER DOCUMENTARIO

 

 

Regia: Anna Fuga
Montaggio: Pierpaolo Candela - Anna Fuga

Interviste: Caterina Anzil - Paolo Nikli

Mix audio: Lucas Bianchi
Musiche: eseguite dal gruppo ButegesViertes

Durata trailer: 17'43''
Durata documentario: 55'

Data: 2016
 

Bisogna ascoltarli i nostri vecchi, perchè sono la memoria di quello che eravamo, perchè è da lì che siamo partiti. Mi sono fatta raccontare di cosa e come si viveva una volta in Friuli, durante la seconda guerra mondiale. Cos'è cambiato in questi poco più di 70 anni? Com'eravamo vestiti? Cosa si faceva a scuola? Di cosa di viveva? L'amore? La guerra? Li ho ascoltati questi vecchi, mentre si raccontavano nella loro lingua d'origine: il friulano.

Traces

DOCUMENTARIO

 

 

Produzione: Ateliers Varan© - Paris
Fotografia: Anna Fuga
Montaggio: Timothy Miller

Data: dicembre 2012

Durata:  12'46''

 

Parigi, Rue du Faubourg St. Antoine. Al quarto piano di un vecchio palazzo troviamo l'atelier di un ebenista, Romain. Questo luogo racconta il passaggio di quattro generazioni di artigiani, le "rughe" del tempo sono impresse nei suoi muri.

Fra poco al suo posto probabilmente nascerà un loft ...

Sono un paragrafo. Fai clic qui per aggiungere il tuo testo e modificarmi. È facile.

Sono un paragrafo. Fai clic qui per aggiungere il tuo testo e modificarmi. È facile.

Gente di Montemarcello trailer
REALIZZAZIONE DOCUMENTARIO

 

 

Regia: Liliana Barchiesi, Anna Fuga
Riprese: Anna Fuga
Montaggio: Anna Fuga

Data: 2011

Durata totale: 48'20''
 

Montemarcello è uno dei "borghi piu' belli d'Italia".
Negli anni '40 i suoi abitanti erano 800, oggi, nel 2016, circa 200 adulti e 30 bambini.
Il DVD raccoglie testimonianze di un modo di vivere che sta scomparendo, gli anni '40, la guerra, il territorio, l'amore, l'economia e la socializzazione.

Ghora documentario completo

MONTAGGIO DOCUMENTARIO

 

 

Regia: Alessandro Cartosio - Irene Majo Garigliano
Immagini: Alessandro Cartosio
Montaggio: Anna Fuga

Data: 2014 
Durata: 38'04''

 

 

Il film racconta le vite di due Ghora (uomini posseduti) che durante tutto l'anno hanno una vita regolata da normali faccende: lavoro, famiglia, casa. Ogni anno, in agosto, sono venerati per 3 giorni come vere divinità. Questo avviene durante una festa chiamata deodhani dance.

Il documentario è stato presentato ai seguenti festival e nelle Università:- Soleluna Doc Festival (Premio del pubblico)- Après Varan (Paris)- Athens Ethnographic Film Festival (Grecia)- Documentaria Noto (Sicilia)- Università La Sapienza (Roma), Orientale (Napoli), EHESS (Paris).

La huitième couleur trailer

MONTAGGIO DOCUMENTARIO

 

 

Regia: Alessandro Cartosio
Immagini: Alessandro Cartosio
Montaggio: Anna Fuga

Consulente artistica: Anya Cacciapuoti
Data: 2015

Nel suo atelier circondato dalla natura alla periferia di Parigi, il pittore siriano Kazem Khalil vive la creazione artistica in modo totale e solitario. Artista prolifico e uomo gentile, le sue pitture ci rivelano il legame profondo e doloroso con il suo paese d’origine. Il documentario mette in luce un artista riservato, attraverso le testimonianze di personaggi che sono stati segnati dalla sua opera.

Donne. Immagini 1974-1979

MONTAGGIO DOCUMENTARIO

 

 

Regia: Liliana Barchiesi

Produzione: Studio Dario Tettamanzi
Fotografia: Ugo Perazzini
Montaggio: Anna Fuga

Durata: 17'43''
Data: 2010
 

Le immagini delle donne italiane dagli anni 1974 al 1979. Le conquiste, la vita, il lavoro.